sabato 17 novembre 2007

Resto sempre io.

...a volte mi perdo, non mi capisco, piccole cose diventano macigni, e torno troppo introspettivo, torno adolescente immaturo.
Capita quando non ho abbastanza tempo per me e per chi o cosa amo. O forse non so neanche io quando capita, arriva e basta, come una perturbazione, e scombussolo tutto e tutti. E mi fa soffrire perchè tutto ciò che ho diventa un dubbio, compreso me stesso.
Non voglio domande, ne ho già troppe a cui non dare risposte.

8 commenti:

BLOG NEWS ha detto...

All'ora ti auguro un buon fine settimana ciao

Baol ha detto...

Beh, io invece ti auguro un buon inizio ;)

duhangst ha detto...

Capitano periodi un po' così.

hermansji ha detto...

Già capitano ma nella ciclicità arriva anche il meglio !!
Quindi auguri per il meglio!!
.:.

100 MILIONI DI TONNELLATE ha detto...

SOLUZIONE IMMEDIATA INQUINAMENTO A MILANO

@@@ Oggi a Milano non si respirava a causa dell'inquinamento. Per la serie dove ci sono casini c'è Schietti. Mi dici come fare che così facciamo la rivoluzione anche a Milano quest'anno?---

Quando c'è inquinamento dovete far andare le Serpentine elettriche invece che accendere le caldaie.

Poi andare in Taxi invece che comprarvi il BMW, il Mercedes e l'Audi.

Andare in giro con le mascherine

Poi ridurre un pò la popolazione mandando qualcuno con predisposizione etica biologica a raccogliere foglie in qualche comunità montana.

Bisogna convertire gli ingenui che hanno aderito al Movimento Critical Mass pensando che andando in bicicletta si risolvessero i problemi al Movimento Critical Biomass. Perchè con la biomassa secca e la legna ecologica si risolvono i problemi e si guadagnano soldi invece che pedalare a vuoto gratis.

Di notte infine ci sono esuberi delle centrali idroelettriche valtellinesi e svizzere, energia che viene fatta circolare per mantenere attiva l'alta tensione.

Dalle 20.30 alle 6.30 del mattino ci sono milioni di kwh che vengono buttati via. Si potrebbe fare idrogeno per le macchine, caricare le batterie di autoveicoli elettrici o far funzionare Serpentine elettriche per riscaldamento.

Noi in valle dobbiamo cercare di mettere a friggere un po' di biomassa per fare energia per le vostre Serpentine elettriche.

Col tempo poi andranno costruiti Motori di Schietti.

http://100-milioni-di-tonnellate.blogspot.com

L'avvocatessa ha detto...

Non vuoi farti domande?
Mi sembra che tu te ne faccia comunque.
E a bizzeffe.

Altrimenti, non ti renderesti nemmeno conto del fatto che tutto ciò che sei è "in dubbio".

Non cercare di anestesizzarti.
Fatti attraversare dal dubbio.
E' la riprova che sei "vivo" e che stai cambiando, anche se hai la sensazione di star addirittura perdendo te stesso.
A volte - e te lo dico nella (in)consapevolezza di un mio momento che assomiglia tanto al tuo - cambiamo e "siamo" di più proprio quando meno teniamo le redini del tutto.

Quando meno ci "accaniamo" su noi stessi.

Un saluto...

L'a.

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny