giovedì 7 giugno 2007

Chiusura battenti.

Sì avete letto bene, sto seriamente meditando di chiudere i battenti, chiudere questo inutile e stupido blog per sempre, o forse non darci retta fino a che non ne avrò voglia davvero. La modalità non l'ho ancora scelta, ma di sicuro la prima mi stuzzica di più. Mi sono rotto, sono stanco, annoiato, deluso. Sono sempre lo stesso idiota che sogna, sogna come un bimbo, sogna e poi e lo prende sempre dove non batte il sole, ecco, voglio tornare a sognare senza paure. Ed in più ho dei problemi che non sto qua ad elencare che mi tolgono la voglia di fare ciò che facevo tutti i giorni. Dal basso dei pochi anni che ho vissuto di delusioni ne ho accumulate anche troppe credo, e non sempre è facile credermi, lo so, ma è così. La decisione è quasi presa, non so se la cambierò.

13 commenti:

Van der Blogger ha detto...

Beh, ci sonosciamo poco e non sono certo la persona adatta a dirti alcunchè... solo che i momenti no capitano a tutti. Sta a te valutare se il blog può essere, se non di aiuto, di svago come lo è per me o meno.

In bocca a lupo comunque...

duhangst ha detto...

Mi spiacerebbe molto se tu chiudessi il tuo blog. Sei una persona in gamba, ma a volte le decisioni che uno prende devono essere rispettate. Se dovessi cambiare idea, tieni presente che i brutti momenti passano sempre, sarò qua a commentarti felice e contento! Da parte mia posso solo dirti di non mollare!

Daniel ha detto...

Puoi sempre sospendere l'attività blogghista per un po' di tempo e nel mentre dai un'occhiata in giro. I blog sono tutti diversi tra loro, Magari ti viene qualche spunto nuovo, trovi una nuova "strategia d'esposizione" o di contenuti.
Comunque il tuo è un bel blog.

Daniel ha detto...

Posso aggiungere una cosa? Se tenere un blog è troppo puoi sempre andare a commentare quelli degli altri; il cervello continua a interessarsi di quel campo che è tipico dei blog (attualità interpretata e informazione rielaborata).
A proposito, mi piacerebbe sentire il tuo parere su alcuni post che ho scritto. Alcuni sulla Chiesa, altri più filosofici e ancora sul blogging. Mi sembra di capire che hai le idee abbastanza chiare.

m1979 ha detto...

Prima o poi la crisi del blogger capita a tutti....Ti dico solo che mi dispiacerebbe, il tuo è un bel blog, seguito con passione e costanza da un buon numero di persone (ne è un'esempio la nomina per i z-blog award), quello che ti posso consigliare io è di prenderti una pausa....tutto sommato non sei obbligato a postare ogni 3/4 giorni!!!
Ps spero che ci ripensi però!

Accakappa ha detto...

ma...ma come? e che ci lasci soli? così all'improvviso?
dai, cambia idea, dai

Baol ha detto...

Spero, a prescindere dal fatto che tu continui o meno a tenere un blog, che tutto si risolva e che sognare torni ad essere una cosa che ti faccia stare bene e non soltanto una causa di delusione o di prese dove non batte il sole. Potrei dirti che è solo un momento di passaggio, ma con che coraggio quando io sono almeno quattro anni in un "periodo di passaggio"? Magari a me il blog mi aiuta un po' perchè lo uso come valvola di sfogo, perchè mi piace scrivere, non so. Mi dispiacerà non venire più a leggere le cose che scrivi però i commenti, sul mio blog, sono sempre aperti.
Ciaoooooo

zero ha detto...

secondo me puoi anche non decidere.

basta che non lo prendi come un dovere..., allora posti quando ti va.

saluti.

Artemisia ha detto...

Mi dispiace per i problemi a cui accenni. Per il blog, dai, rispensaci! Non prenderlo come un dovere ma come un piacere a cui dedicarti quando ti va e se ti va. Noi siamo qua per leggerti e siamo di la' per ricevere i tuoi graditi commenti.
Un abbraccio!

acroteleutio ha detto...

la mia scrausa proposta è quella di cominciare a spiattellare i cazzi tuoi sul blog. così, risolvi il problema di dover postare regolarmente e nello stesso tempo dover rimuginare sui tuoi guai (tanto è inutile che cerchi di non pensarci, lo sappiamo benissimo che è impossibile). nello stesso tempo, spiattellare i tuoi problemi su un blog di pubblico accesso permette ai tuoi lettori di farti notare un altro punto di vista sulla situazione, o darti dei consigli, o altre cazzate così. una posta del cuore al contrario, insomma. eh?

no, è che in realtrà a me piace farmi i cazzi degli altri.
ciao e buon superamento di crisi!
;)

Mad Riot ha detto...

E chiudere il blog ti cambierebbe la vita in positivo?

BLOG NEWS ha detto...

No noi puoi chiudere i battenti!

skyeyes ha detto...

no dai..non puoi chiudere tutto.. Ti mancherà sicuramente! puoi benissimo postare quando ne hai voglia, senza alcun impegno..a volte può essere un modo per esprimersi e liberarsi di alcuni pensieri! Non mollare