venerdì 20 aprile 2007

Diamoci all’Opera…!

Per la prima volta da quando ho aperto questo blog oggi faccio pubblicità. Esatto, pubblicità, ma badate bene, non me ne viene in tasca niente!
Oggi vi parlo di un browser non molto conosciuto ma che vi consiglio almeno una volta di provare, e vi garantisco che non ve ne separerete più…sono sincero, io stesso non ho mai creduto a questo genere di slogan ma vi assicuro che dopo aver provato questo browser anche il vostro Mozilla Firefox che tanto amate inizierà a mostrare delle lacune sempre maggiori! Passando al dunque mi accingo a parlarvi di Opera, ossia quello che è considerato il browser più veloce in considerazione. Ma non solo.
Si tratta di un prodotto della Opera software, casa scandinava, più precisamente Norvegese, scaricabile direttamente dal sito della casa. Ai primordi si trattava di un software a pagamento, poi diventato gratuito come lo è tutt’ora, quindi potete stare tranquilli...
La caratteristica più nota di Opera è come detto l'alta velocità di caricamento delle pagine web, probabilmente la più veloce attualmente tra i browser disponibili, ma anche la velocità di caricamento del browser è buona, soprattutto a confronto di Firefox 2. Da notare anche che lo spazio su disco limitato che richiede per l’installazione. Come ormai tutti i browser in circolazione permette la navigazione a schede e ha opzioni per la gestione dei popup, ma rispetto agli altri possiede una migliore sicurezza durante la navigazione e include un filtro anti-pishing…ma forse se vi parlo solo delle sue caratteristiche non vi convincerò mai a provarlo…tra l’altro le potete trovare tranquillamente anche nel sito ufficiale di Opera, quindi è forse meglio se vi do dei buoni motivi per provarlo!
Come già detto la caratteristica di Opera che colpisce subito è l’alta velocità che possiede, sia nel caricamento da parte del computer che nel caricamento delle pagine internet, e questo già di per sé è un grosso vantaggio. Per me che sono stato un assiduo fruitore di Firefox fin dai suoi inizi devo ammettere che agli inizi è stato come trovarsi in un posto nuovo e da esplorare, ma credo sia normale. Inizialmente ci si trova spiazzati davanti alla possibilità di personalizzare ed impostare anche le più piccole caratteristiche, che siano la semplice scelta e disposizione dei pulsanti, del colore della finestra principale, della scelta di una skin o che si tratti di impostare il lettore di feed perché gestisca un feed in un modo piuttosto che in un altro, ma non fatevi spaventare perché poi non avrete più motivi per tornare indietro…! Le cose che fanno di Opera un amico inseparabile per navigare in internet sono però altre: in qualsiasi momento potrete rendervi conto che troverete il comando che state cercando più facilmente che in qualsiasi altro browser, sempre che addirittura non abbiate deciso di crearvi una vostra barra degli strumenti personale… Sarà poi facile come non mai tenere sott’occhio decine e decine di blog e notiziari grazie al lettore di feed che non ha niente proprio niente a che federe con il Segnalibri Live di Firefox, perché molto più intuitivo e personalizzabile e senza la richiesta di installare estensioni di vario tipo, poi vi basti sapere che un discreto popup vi avviserà in tempo reale quando il vostro blogger preferito o il giornale online che leggete hanno aggiornato i contenuti! Come già detto ogni strumento, comando o simile può essere inserito in una barra degli strumenti qualsiasi semplicemente trascinandocelo sopra dove meglio vi aggrada. Beh se ancora non vi basta per decidere di provarlo allora devo dirvi che pure la ricerca di una pagina nei segnalibri è molto più facile che altrove, dato l’alto grado di personalizzazione disponibile anche qui e la possibilità di richiamare tramite la combinazione di tasti Ctrl+0÷9 le pagine che più visitate. Per non parlare poi della comodità di due comandi che personalmente apprezzo particolarmente: la ricerca diretta in un motore di ricerca specifico a scelta tra una decina semplicemente anteponendo una lettera specifica e ovviamente personalizzabile all’argomento di ricerca, in qualunque pagina internet vi troviate (es.: digitando “g invoevoluzione” il gioellino vi porterà direttamente ai risultati forniti da google per il termine “invoevoluzione”), e la funzione di avanzamento veloce che permette ad esempio durante una ricerca in google di passare dalla pagina uno dei risultati alla pagina due e alle successive semplicemente premendo un pulsante nella barra degli strumenti senza dover più andare a cercare di cliccare sul numerino giusto tra quelli che stanno a fondo pagina…. Finora niente di speciale? Beh per coloro che adesso stanno già usando Windows Vista ma già erano utenti Opera alcune delle chicche grafiche del nuovo sistema operativo derivano proprio da Opera: l’anteprima delle schede in secondo piano ad esempio, oppure i Widgets, (piccole applicazioni quali visualizzatore di feed preferiti, giochi, ecc. che si possono tenere sul desktop) rinominati da Microsoft per il nuovo sistema operativo in Gadgets ma che in Opera erano già consuetudine da un bel pò! Ancora non vi ho convinto eh? Allora se vi può interessare c’è anche la possibilità di impostare Opera in modo che riconosca la vostra voce e i comandi che gli date, oppure potrete usare particolari movimenti del mouse in modo da poter eseguire le funzioni utilizzate più di frequente. Vabbè, niente di particolare starete dicendo, ho capito, ma mi sono dimenticato di alcune cosette: potete pure scordarvi di Outlook e simili, Opera vi fa pure da client di posta elettronica con tanto di filtri anti spam… e se poi siete dei patiti del download vi tornerà utile l’applicazione BitTorrent (anche se per files di dimensioni contenute) che con un semplice click avvia i download e li gestisce…
Che dire, io dopo essere partito con il solito Internet Explorer, essere poi passato a Firefox fin dai suoi inizi ed essere approdato ad Opera ora non tornerei indietro, Opera fa ormai parte dei programmi indispensabili! Tanto che navigando in internet con altri browser mi sembra ora di usare programmi datati ed obsoleti!
Beh, non credo di avervi convinto a passare a Opera, non sono così bravo in questo genere di cose, ma di una cosa sono certo: mi basta avervi convinto a provarlo, il resto verrà da sé…


, , , , ,

17 commenti:

Alessandro ha detto...

Sembra veramente un ottimo prodotto da come lo hai descritto. Ben vengano questi prodotti se gratuiti, lo proverò.

me ha detto...

@ Alessandro: provalo, te lo consiglio vivamente, è gratuito, sicuro, veloce, personalizzabile e ha tutte le funzioni che servono! Credo che ti basterà provarlo per poi continuare ad usarlo! Aspetto che mi dici che ne pensi! A presto Alessandro!

Alessio ha detto...

Mi fa piacere che ti sia piaciuto il mio post sul comando nofollow e pagerank. Magari parlane anche tu nel blog. Secondo me è importante farlo sapere.

Saluti Alessio

me ha detto...

@ Alessio: che onore averti qui Alessio! ...certo che mi è piaciuto il post! Mi devo documentare a riguardo e poi potrebbe essere che ne parli anche io!

Alessandro ha detto...

Uso Opera da anni. Non direi mai che è perfetto ma è sicuramente un passo avanti a tutti gli altri. Da sempre.

Tante "novità" di IE sono features che un utente di Opera considera ormai sorpassate.

Il livello di protezione è così buono, poi, che l'ultima falla di Windows (quella dei cursori animati: http://attivissimo.blogspot.com/2007/04/i-cursori-animati-minacciano-persino.html) è riuscita a colpire anche Firefox... ma Opera no!

Continuare ad usare IE dopo aver visto Opera è un insulto alla propria intelligenza.

BLOG NEWS ha detto...

Io ho provato sia Opera che Firefox (mozilla) e devo dire che mozilla,almeno secondo me,è superiore PROVATELO e fatemi sapere ciao

me ha detto...

@ Alessandro (Parole incazzose scagliate nel vuoto): il browser perfetto non esiste, anche perchè un pò in tutto la perfezione è un attributo soggettivo secondo me! In poche parole si può comunque dire che Opera browser è sempre un passo avanti rispetto agli altri, in tutto! Vedi ad esempio l'anteprima delle finestre in secondo piano che adesso alla Microsoft decantano come una radicale svolta nella grafica e che chi invece usa Opera browser conosceva già da tempo! ...per non parlare poi della sicurezza, l'esempio che hai portato ne è la testimonianza! Direi che Opera si pone tra i migliori browser del momento! Grazie della visita e della partecipazione Alessandro! A presto!

@ blog news: mi dispiace contraddirti amico mio ma Opera è un passo avanti (forse anche qualcosina in più...) anche rispetto a Mozilla Firefox, ma come vedi non lo sostengo solo io! Firefox è sicuramente un buon browser, sia chiaro, veloce ed affidabile, l'ho usato anche io per molto tempo! Ma se lo mettiamo a confronto con Opera quest'ultimo inizia a guadagnare terreno! Da notare inoltre che in Firefox bisogna andare alla ricerca di varie estensioni per ottenere le molteplici funzionalità che Opera include nell'installazione standard, come ad esempio un lettore di feed più completo di Segnalibri Live. Prova Opera seriamente per una decina di giorni al posto di Firefox, e te ne accorgerai pure tu di quanto stiamo dicendo sia vero!

Mad Riot ha detto...

Ho appena installato Opera e lo sto provando, sembra nettamente più veloce di Mozilla, poi è carina l'idea di proporre inizialmente una schermata con i tuoi siti preferiti. Per quanto riguarda Explorer, è solo una lumaca che si trascina portandosi dietro i virus...Ciao

me ha detto...

@ Mad Riot: mi fa piacere che tu abbia deciso di provarlo, spero ti piacerà! ...la velocità è la cosa che si nota a prima vista, poi col tempo invece... Concordo sul fatto che Internet Explorer sia una lumachina, quest'ultima versione 7 poi...sembra quasi che alla Microsoft siano incapaci di fare dei buoni browser! Fammi sapere come ti trovi!

duhangst ha detto...

L'ho proverò sicuramente, sai se esiste una versione per ubuntu o almeno per Linux?

Baol ha detto...

Prima o poi sostituirò il maledetto explorer....grazie della dritta.

Galadriel ha detto...

appena mi arriva il portatile nuovo lo installo e vediamo.tanto provare non costa nulla. =)

me ha detto...

@ duhangst: certo che esiste una versione per Linux! Ma c'è un però: attualmente è disponibile solo in lingua inglese, e lo puoi scaricare da questo link: "http://download.html.it/software/vedi/2244/opera-ubuntu/". Personalmente poi ti suggerisco di provare a scaricare le traduzioni dal sito di Opera direttamente, più specificatamente da qui:"http://www.opera.com/download/languagefiles/". Ma su quest'ultima indicazione non so garantirti che funzioni, e mi dispiace, soprattutto perchè non ho la possibilità di provarlo di persona non avendo Linux! Fammi sapere poi come va! Chissà che tu riesca ad utilizzarlo in italiano per apprezzarlo a pieno! Mi raccomando fammi sapere!

@ baol: almeno passa a Mozilla Firefox, è un consiglio da amico! Poi Opera sarebbe il massimo!

@ Galadriel: esatto, anche io l'ho provato per caso! Attualmente lo sto usando anch'io sul nuovo portatile che ho preso che monta Windows Vista, e finora nessun problema! A presto galadriel!

blog news ha detto...

In questi giorni stò provando opera però secondo me non è un passo avanti a mozzilla:
1 io uso il programma ccleaner
che ripulescie tutto quello che rimane da internet ,quando uso opera,oltre che lo posso avviare quando opera è in funzione mentre mozilla non me lo consente,è pieno di roba mentre con mozilla mi fà pulire molto meno.

2 nel mio blog dove trovi friends blog news i vari nomi dei blog si muovono passando sopra con il mouse continuano a muoversi invece si dovrebbero fermare,la stessa cosa là fà con i banner.

3 quando faccio un nuovo post metto sempre anteprima per vedere se le foto sono a sinistra oppure a destra e regolarmi che le scritte non siano troppo vicine all'immagine ma quando vado a vederle le foto sono tutte a sinistra e le scritte non sono a fianco ma sopra e sotto quindi posso solo corregerle dopo che ho pubblicato il post,invece mozilla questi problemi non me li dà.

4 ho provato ad avviare insieme sia mozilla e opera e vedo che la velocità per aprire le pagine è molto simile.

Infine continuerò a provarlo ancora per qualche giorno ma ,almeno per ora ,preferisco mozilla ciao

me ha detto...

@ blog news: 1) ccleaner ripuliSCE dal computer non solo ciò che vi resta dopo la navigazione in internet ma anche altro, ed è un buon programma, ma per sua impostazione (lo puoi vedere qui :"http://www.ccleaner.com/") riguardo a Mozilla Firefox rimuove files temporanei, cookies, cronologia dei siti visitati e dei download, mentre per Opera non rimuove la cronologia dei download. Ciò che dici tu dipende quindi da un'impostazione del programma...se poi addirittura Opera ti consente di usarlo mentre è aperto, meglio direi! Ti evita la scocciatura di doverlo chiudere...o no?
2) qui hai ragione, ma questo probabilmente è dovuto alla rigorosità con cui Opera interpreta i linguaggi con cui le pagine internet sono create...dai un'occhiata a questa pagina: "http://www.webstandards.org/files/acid2/test.html" (per effettuare il test devi premere su "Take The Acid2 Test") usando prima il tuo Firefox e poi il tuo Opera: è la stessa pagina ma solo uno dei due la interpreta correttamente!
3) questo è l'unico punto su cui ti dò perfettamente ragione: con blogger a volte Opera dà problemi con l'impaginazione dei post
4) ...avviarli insieme? Contemporaneamente? Mi pare una prova un pò fittizia per considerarla autorevole! Riguardo ad un confronto oggettivo tra Opera, Firefox, e Internet Explorer 7 prova invece a dare un'occhiatina in giro in internet...
In conclusione: ognuno ha le sue preferenze, Mozilla Firefox è sicuramente un buon browser, non voglio convincerti a cambiare a tutti i costi, ma non sai cosa ti perdi...!

duhangst ha detto...

Ciao Me, Opera l'ho installato l'altra sera, ma per il poco tempo disponibile non sono ancora riuscito a provare tutte le sue potenzialità, però al momento l'impressione è ottima.

altra faccia della medaglia ha detto...

Guarderò di provarlo, anche se Mozilla è un ottimo prodotto, sperando che con il tempo esso non peggiori.